Borgo Saraceno di Varigotti

LA STORIA E COSA VISITARE

VARIGOTTI

Varigotti è una importante località balneare nel comune di Finale Ligure in provincia di Savona. Varigotti è universalmente conosciuta per i vivaci colori degli intonaci degli edifici del “borgo saraceno” e la bellezza e qualità delle sue spiagge che hanno reso Varigotti una famosa località turistica dal forte tratto distintivo marinaresco.

Varigotti prima dell’unione con Final Pia nel 1869 era un comune autonomo e nel 1927 confluì nel Comune di Finale Ligure. In direzione di Noli si trova la famosa spiagga Baia dei Saraceni, una delle più ampie e suggestive spiagge libere della Liguria, circondata dalle alte parete di roccia e da una natura selvaggia.

La storia di Varigotti

Le origini di Varigotti sono da alcuni datate al II sec d.C., e da altri all’epoca bizantina.

Dopo la caduta dell’impero romano il porto di Varigotti, collocato nell’odierna “Baia dei Saraceni“, offriva un approdo sicuro per le navi bizantine che mantenevano i collegamenti con le fortificazioni ancora attive lungo l’Appennino ligure e le Alpi marittime. Il porto venne difeso con un castrum (fortificazione) bizantino collocato su Punta Crena, mentre gli edifici civili erano posti vicino al porto e sul versante orientale del promontorio.

Questo insediamento fu distrutto dal longobardo Rotari nel 643, quando spazzò i bizantini dalla riviera ligure. Varicottis, che era allora un centro militare e portuale, cadde in disuso poiché i longobardi non possedevano una flotta.

Si ritiene che l’abitato stesso di Varigotti, fino all’interramento del porto  si trovasse sul versante est della montagna e sull’attigua selletta, dove sopravvivono resti medievali datati al XV secolo.

Varigotti, come tutta la costa della penisola italiana, subì a lungo la minaccia saracena.  È possibile che, abbandonata dai longobardi, Varicottis potesse aver fornito occasionale riparo ai saraceni, finché non si fermarono stabilmente e si mescolarono alla popolazione locale. I Varigottesi furono tradizionalmente chiamati ‘saraceni’, un nome che può essere radicato nella permanenza saracena nel luogo.

Torre Saracena di Varigotti
Chiesa antica di san lorenzo Varigotti

Scopri altri borghi del Ponente Ligure